Giochi online gratis: come riconoscere quelli sicuri ed evitare le truffe - Codenjine | Blog

Giochi online gratis: come riconoscere quelli sicuri ed evitare le truffe

Anche il mondo dei videogiochi non è esente da rischi di truffe e per la sicurezza online dei giocatori, soprattutto nel campo dei giochi online gratuiti e free-to-play, scaricabili dagli utenti dalle piattaforme più popolari per il videogaming.

Steam, Google Play e Apple Store, Stadia (Google), Epic Games Store, Origin sono le piattaforme e store online di giochi più popolari e usate al mondo, e la grandissima disponibilità di giochi caricati e venduti o resi disponibili per il download gratuito ogni giorno, aumenta il rischio di incappare in tentativi di frodi o furti di dati, se non facciamo attenzione.

Al 2018 ad esempio risale l'esempio di "Abstractism", gioco rompicapo per mobile e desktop in vendita per pochi euro su Steam che venne rimosso dopo alcune settimane dal lancio.

Perché? Il gioco conteneva un malware che trasformava il dispositivo su cui era installato in un "miner", in un minatore per criptovalute. Un file di sistema "camuffato" serviva ai minatori per costruire una blockchain per minare bitcoin, naturalmente alla completa insaputa di chi aveva scaricato il gioco.

Uno dei tanti esempi di quante insidie possano nascondersi dietro giochi online gratis e sicuri all'apparenza, ed ecco alcuni consigli generali per evitarli ed imparare a riconoscere i rischi.

Giochi online gratuiti e sicuri, come evitare le truffe

Il primo consiglio è quasi universale quando si parla di cyber sicurezza e download di contenuti da internet: scaricare solo da siti e store attendibili e sicuri.

Steam e Google Play sono solo la "punta dell'iceberg" di un mondo di piattaforme che offrono giochi online. Cataloghi sempre più ampi, grande disponibilità di giochi indie e anche di acquistare direttamente dal sito web dello sviluppatore.

giochi online sicuri
Il gameplay di Abstractism, rimosso nel 2018 da Steam per una truffa legata alle criptovalute

Scaricare da siti non autorevoli e sicuri è il modo migliore per installare sul proprio dispositivo spyware e malware.

Lo stesso sito potrebbe essere in realtà un sito di phishing, che tenta il videogiocatore con una versione di un gioco online celebre come ad esempio Fortnite, Minecraft o DOTA 2, ad un prezzo però (troppo) ridotto, o persino gratis. Un'esca a volte irresistibile.

Scaricate i giochi solo da sviluppatori e distributori attendibili

Dietro al mondo dei videogiochi "tripla A" c'è un ricco e interessantissimo mondo di sviluppatori e software house indipendenti che creano spesso dei piccoli capolavori.

Basti pensare a titoli come "Journey", "Meat Boy", "Papers, Please" o "I Wanna Be The Guy", spesso autoprodotti e pubblicati da sviluppatori indie.

Col fiorire di titoli indipendenti, spesso sull'onda del successo di uno di questi, ecco che fioriscono anche pirati informatici che camuffano i loro malware da giochi online indie, che magari ammicchino ed assomiglino per un occhio disattento ad un gioco di successo.

Ecco perché è importante prima dell'acquisto o del download informarsi sugli sviluppatori, e soprattutto su eventuali problemi legati alla sicurezza sui prodotti di questi ultimi.

Leggere le recensioni

Le recensioni degli utenti che hanno già scaricato e usato il gioco sono utili per intuire eventuali problemi.

E' noto che le case di produzione tentino sempre di veicolare buone recensioni sui loro prodotti, in modi a volte anche al limite (ad esempio rimuovendo le recensioni negative).

Allo stesso modo, recensioni troppo entusiastiche su prodotti di cui per il resto vi è poca traccia su siti e magazine specializzati, devono far scattare il campanello d'allarme.

Le community videoludiche sono però ampissime e con tanti utenti competenti, leggendone le recensioni è possibile capire pregi e difetti, ma soprattutto l'insorgere di problemi e falle nella sicurezza, ancora prima che le piattaforme possano intervenire e rimuovere il gioco dai loro cataloghi.

Scaricare giochi online sicuri: attenzione ai link...

Come abbiamo detto, verificare la reputazione e i "precedenti" degli sviluppatori di giochi online free-to-play o indipendenti è importante.

Allo stesso modo è consigliabile verificare l'effettiva esistenza di titoli e sviluppatori che appaiono su link che reindirizzano a fantomatici "siti ufficiali", che potrebbero anche rivelarsi siti falsi, o copie del sito verificato.

In presenza di link sospetti, magari postati su un forum o via email, è bene ricercare l'esistenza dei siti direttamente su Google, prima di fare clic.

...e non disattivate la protezione antivirus

Allo stesso modo, evitare assolutamente di disattivare l'antivirus sul proprio PC. Ogni videogiocatore che si rispetti punta alle prestazioni massime del suo PC, e l'antivirus consuma comunque parte della RAM di un computer.

I sistemi antivirus possono però proteggere il nostro PC da file di installazione sospetti, e bloccare tentativi di un software (come il gioco) di installare backdoor o malware. Alcuni antivirus come Norton, Panda. McAfee o Kasperky mettono a disposizione dei videogiocatori funzioni pensate per il gaming, che riducono al minimo l'impegno della CPU durante l'esecuzione di un gioco.


Lascia un commento

Cosa ne pensi del nostro sito?